LA CONDUZIONE DEL COLLOQUIO NELLA RELAZIONE NATUROPATA - CLIENTE

MODULO DI ISCRIZIONE

Obiettivi

conduzione del colloquio nella relazione naturopata-clienteIl colloquio è il mezzo di scambio che tutti noi utilizziamo nella comunicazione quotidiana, quando interagiamo con gli altri.  La modalità di interazione nel colloquio è il linguaggio.

Saper utilizzare questo strumento significa dare un'immagine professionale e di competenza del servizio che il naturopata offre,  utilizzare ed indirizzare al meglio le proprie conoscenze, riuscire a stabilire una relazione capace di fidelizzare il cliente sin dal primo colloquio.

Sull'impostazione corretta ed efficace del colloquio si basa un'alta percentuale di riuscita durante   l'intero percorso con il cliente.

Lo scopo di questo seminario è di approfondire le tematiche relative al colloquio, come strumento indispensabile per il naturopata.

Il seminario avrà un orientamento teorico e pratico in cui il naturopata potrà sperimentarsi.

Programma

  • Analisi della domanda.
  • Tecniche della domanda.
  • Struttura del colloquio.
  • Il primo colloquio.
  • I canali della comunicazione: Comunicazione verbale - non verbale: Metacomunicazione: aspetti non verbali del parlato -  i canali sensoriali – Creazione del rapport: rapportarsi al cliente utilizzando il canale sensoriale.
  • Ascolto. Quale ascolto?
  • Domande: aperte e chiuse.
  • Possibili distorsioni all'interno del colloquio.
  • L'aspettativa del cliente e la gestione di queste da parte del naturopata.
  • La gestione dell'ansia del naturopata all'interno del colloquio.
  • Tipologie di possibili clienti come riconoscerli e come rapportarsi.

Metodologia

  • Il corso fornirà agli allievi gli strumenti necessari ed indispensabili a condurre un colloquio efficace.
  • Al termine del corso gli allievi saranno in grado di gestire il colloquio con il cliente.
  • Verranno adottate tecniche frontali ma anche  esercitazioni di carattere pratico.

Docenti

Dr RUDY LANZA, Psicoterapeuta, Fondatore della Naturopatia in Italia, Segretario Generale della U.E.N. (Union Européenne de Naturopathie), Docente del Master Medicina Integrativa - Università di Medicina e Chirurgia (Firenze).

Dott.ssa Elisabetta D'ANGIERI
Psicologa, Psicoterapeuta, Naturopata.

Modalità di frequenza

badge aula

MODULO DI ISCRIZIONE AL CORSO DI CONDUZIONE DEL COLLOQUIO NELLA RELAZIONE NATUROPATA - CLIENTE

Compila tutti i campi del modulo sottostante per iscriverti al Corso:

Nome:*
Cognome:*
E-mail:*
Indirizzo:*
Città:*
Provincia:*
CAP:*
Telefono:*
Data di nascita:*
Professione:
Titolo di studio:*
Intestazione fattura:*
Codice fiscale:*
Partita IVA:
Modalità di frequenza:*
Sede del Corso:*

INFORMATIVA PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

In osservanza di quanto disposto dal Regolamento Europeo n. 679/2016 all’art. 13, l’Impresa fornisce le seguenti informazioni.

  1. TITOLARE DEL TRATTAMENTO

Il titolare del trattamento dei dati è ISTITUTO RUDY LANZA S.R.L.

sede legale: Via Bruno Buozzi 10 - 10123 Torino

sede operativa: Via Fuhrmann, 74 - 10062 Luserna San Giovanni (TO)

email: info@naturopatia.it

  1. FINALITÀ DEL TRATTAMENTO E BASE GIURIDICA

Il trattamento dei dati è finalizzato allo svolgimento di uno o più dei seguenti servizi;

  1. erogazione corsi di formazione e consulenze specialistiche di naturopatia e comunicazione non verbale;
  2. vendita di prodotti naturopatici, libri e strumenti;
  3. affitto di struttura per convegni;
  4. fruizione dei servizi offerti dal bed & breakfast “Blu Lavanda”;
  5. servizio di newsletter con proposte di aggiornamento formativo e comunicazioni per eventi, presentazione attività e promozione commerciale

Le basi giuridiche del trattamento per le finalità sopra indicate sono:

  • l’art. 6.1.a) del Regolamento per la finalità e);
  • l’art. 6.1.b) del Regolamento per le finalità a), b), c), d).

  1. COMUNICAZIONE DEI DATI

I dati potranno essere comunicati a soggetti terzi nominati responsabili del trattamento, ai sensi dell’art. 28 del Regolamento, ovvero a consulenti della società, per servizi strettamente necessari allo svolgimento dell’attività, per ragioni fiscali, amministrative, contrattuali o per esigenze tutelate dalle vigenti normative.

  1. PERIODO DI CONSERVAZIONE

I dati personali saranno trattati per il tempo utile per adempiere alle finalità di cui sopra o fino alla richiesta dell’interessato di eventuale opposizione e comunque conservati per il periodo necessario previsto da obblighi di legge.

  1. DIRITTI DELL’INTERESSATO

Gli interessati possono avvalersi dei diritti di accesso, rettifica, cancellazione, limitazione, opposizione, portabilità, revoca del consenso per i dati trattati, nei limiti permessi dal suddetto Regolamento, rivolgendo la richiesta al Titolare del trattamento. È inoltre possibile ricavare ulteriori informazioni o proporre eventuali reclami tramite l’Autorità individuata nel Garante della Privacy.

  1. NATURA DEL CONFERIMENTO DEI DATI

Il conferimento dei dati per le finalità di cui ai punti 2a), 2b), 2c), 2d) non necessita di consenso ed è obbligatorio, pertanto l'eventuale omissione o errore nella comunicazione di una delle informazioni ha come conseguenze l'impossibilità di garantire il servizio ed il corretto trattamento dei dati stessi.

Il conferimento dei dati per la finalità di cui al punto 2e) è invece facoltativo e prevede il consenso dell’interessato; si può decidere di non conferire alcun dato o di negare successivamente la possibilità di trattare dati già forniti, rinunciando ovviamente al relativo servizio.

Ho letto e acconsento al trattamento dei dati:*
Verifica di sicurezza:

Stampa